Controcorrente

«Chi di voi, se possiede una pecora e questa, in giorno di sabato, cade in un fosso, non l’afferra e la tira fuori? Ora, un uomo vale ben più di una pecora! Perciò è lecito in giorno di sabato fare del bene» (Mt 12, 11-12)



Risalire

Dal pantano viscido di una pratica cieca e sorda
Il dirupo strapiombante di un’obbedienza rituale stolta e ottusa
Il movimento franoso di una convenienza religiosa formale e gelida

Risalire

Alla Sorgente zampillante che ha generato la Parola
Al Fiotto vitale che chiama ininterrottamente alla Comunione
Alla Corrente pasquale che stabilisce Libertà e Vita


Risalire

Non c’è movimento più credente di questo
Non c’è via più radicale per intraprendere il Vangelo
Non c’è modo più efficace di aderire alla realtà

About the author

Originario di Lecco dove nasce nel 1972. Prete della Diocesi di Milano dal 2005. Attualmente Rettore del Collegio Arcivescovile A. Volta di Lecco.

Licenza Creative Commons
La Bottega del Vasaio di don Cristiano Mauri
è coperto da Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 4.0 Internazionale.

Close

Send this to a friend