Category "Cassetta degli attrezzi"

There are 13 results found

Consigli non richiesti per tre venerdì di Quaresima

Nelle scorse settimane mi hanno scritto alcuni lettori della Bottega invitandomi a offrire qualche indicazione pratica per caratterizzare ulteriormente i venerdì di Quaresima rispetto agli elementi classici.
Ecco lo spunto: perchè non pensare il venerdì come un giorno in cui imparare anche – o anzitutto – a darsi una volta per tutte ciò che è necessario, prima che a levare – peraltro spesso solo temporaneamente – ciò che sembrerebbe superfluo?

Ti invito dunque a vivere i restanti venerdì di Quaresima sotto questa triade: lasciarsi nutrire, nutrirsi, nutrire.

In corrispondenza ti propongo tre esercizi da poter fare secondo le modalità e i tempi che ritieni opportuni e che ti sono possibili. Puoi sceglierne uno, due o tutti e tre. Personalmente riterrei irrinunciabile il primo e di contorno gli altri due, ma ovviamente sei libero di scegliere con libertà.

Pregare con la Parola di Dio. Un metodo (parte seconda)

Ecco il terzo appuntamento dei quattro sul tema del pregare con la Parola di Dio. L’obiettivo di questi pezzi è indicare, seguendo un approccio pratico e pastorale, un metodo di preghiera semplice, chiaro, praticabile e soprattutto fecondo. Qualcosa, più vicino a un libretto delle istruzioni che a un manuale vero e proprio.

Se dunque cerchi uno strumento agile ed efficace che ti aiuti a cominciare, ricominciare o continuare a pregare meglio, senza dover affrontare letture più lunghe di un post, credo che questi articoli possano fare al caso tuo.

In questo post approfondiamo: la riflessione sul testo, il colloquio interiore e l’uscita dalla preghiera.

Un libro alla settimana: «Per dieci minuti».

«Per dieci minuti» è il racconto di un mese circa di vita della nostra autrice, o meglio degli effetti diretti e indiretti che un gioco terapeutico inventato dalla sua analista scatena sulla sua esistenza, scossa da alcuni grossi cambiamenti imprevisti e indesiderati.

La descrizione degli esercizi quotidiani scandisce i capitoli, intrecciandosi con il racconto dell’evolversi delle vicende che hanno scombussolato gli equilibri di Chiara.

Ben scritto. Rapido, coinvolgente, immediato. Non è una pietra miliare della letteratura italiana, direi una lettura da ombrellone, ma come tutte le narrazioni di esperienze reali parla con molta efficacia a chi lo legge.

Una lettura facile, godibile, con qualche spunto di riflessione.

Un libro alla settimana: «Mai stati meglio. Guarire da ogni malanno con la storia»

Se fosse un genere musicale «Mai stati meglio. Guarire da ogni malanno con la storia» sarebbe un crossover. Storia, filosofia, letteratura, medicina, religione, politica, gastronomia, cinema, perfino videogame.

Qualcosa a metà strada tra il saggio storico, il manuale di auto-aiuto, l’esercizio di satira pungente e l’analisi sociologica.

Ironico e serissimo, scorrevole e non banale, saggio e mascalzone, leggero e impegnato, dolce e amaro, lascia sempre il sorriso sulle labbra perfino quando incede un po’ nel gusto dell’orrido.

Da leggere veramente con gusto.

Pregare con la Parola di Dio. Un metodo (parte prima)

Ecco il secondo appuntamento dei quattro sul tema del pregare con la Parola di Dio. L’obiettivo di questi pezzi è indicare, seguendo un approccio pratico e pastorale, un metodo di preghiera semplice, chiaro, praticabile e soprattutto fecondo. Qualcosa, più vicino a un libretto delle istruzioni che a un manuale vero e proprio.

Se dunque cerchi uno strumento agile ed efficace che ti aiuti a cominciare, ricominciare o continuare a pregare meglio, senza dover affrontare letture più lunghe di un post, credo che questi articoli possano fare al caso tuo.

In questo post approfondiamo: l’ingresso in preghiera e la lettura del testo.

Un libro alla settimana: «Le sante dello scandalo»

Il libro di questa settimana è «Le sante dello scandalo» di Erri de Luca, Casa Editrice Giuntina 2011, Firenze.

In una cinquantina di pagine circa De Luca raccoglie le vicende di cinque donne della Bibbia, con uno stile narrativo rapido, non sempre scorrevolissimo, spesso allusivo, come un procedere a colpi di pennello che danno colore, senza troppo definire il soggetto.

Non si tratta di una semplice riproposizione di storie già scritte, ovviamente, bensì una rilettura interpretativa di personaggi che stanno sul fondale dei racconti biblici come coralli preziosi, capaci di offrire una speciale ricchezza all’intero corpo testamentario.

Pregare con la Parola di Dio. 5 ragioni e 5 suggerimenti.

Inizio con questo una serie di pezzi sul tema della preghiera. Non sarà una trattazione esaustiva da scuola teologica. Per quella esiste già una bibliografia vastissima e plurisecolare. E poi non è il mio mestiere.
Indicherò invece, seguendo un approccio pratico e pastorale, dei metodi per pregare semplici, chiari, praticabili e soprattutto fecondi, maturati anzitutto nell’esperienza personale e poi nell’accompagnamento del cammino di altri.
Qualcosa, insomma, più vicino a dei libretti delle istruzioni che a dei manuali.
Se dunque cerchi uno strumento agile ed efficace che ti aiuti a cominciare, ricominciare o continuare a pregare meglio, senza dover affrontare letture più lunghe di un post, credo che questi articoli possano fare al caso tuo.

Licenza Creative Commons
La Bottega del Vasaio di don Cristiano Mauri
è coperto da Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 4.0 Internazionale.

Close

Send this to friend