Un libro alla settimana: «Le sante dello scandalo»